Olio esausto dei motori gettato nelle fogne: denunciati due meccanici


393

Due denunce e multe per oltre 10mila euro dopo una verifica dei carabinieri in una officina meccanica a Pomigliano D’Arco. L’azione dei carabinieri ha portato ad una scoperta sconcertante: gli olii e i residui di lavorazione dell’officina finivano direttamente nelle fogne urbane.



I militari sono intervenuti in via Roma in un’officina gestita da due persone che sono state denunciate in stato di libertà: si tratta di due meccanici pomiglianesi di 33 e 40 anni.

Gravi violazioni, dunque, alle norme sanitarie e di smaltimento dei rifiuti che gli sono costate sanzioni per circa 10mila euro. Nel corso di controlli gli uomini dell’Arma hanno scoperto che lo smaltimento delle acque nere e di quelle reflue era effettuato direttamente nella rete fognaria comunale.

fogna

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE