Crisi politica a Somma, quattro consiglieri escono dalla maggioranza


360

Crisi politica a Somma. La morte ancora recente del sindaco Raffaele Allocca non ha dunque fermato le lotte intestine nella maggioranza e il nuovo obiettivo è adesso il vicesindaco facente funzioni di primo cittadino, Salvatore Di Sarno.



Sulla sua scrivania è infatti arrivata una lettera dei consiglieri del gruppo “Cuore – Allocca per Somma”, Raffaele Angri, Vittorio De Filippo, Antonio Parisi e Luisa Prisco. I quattro consiglieri comunali, in sostanza, escono dalla maggioranza per dissidi con l’Amministrazione.

Insomma, la stabilità è a rischio ed a Palazzo Torino potrebbe arrivare il commissario prefettizio in attesa delle prossime elezioni di primavera che ci saranno comunque visto il decesso di Allocca.

Somma Vesuviana palazzo Torino (1)

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE