Home Cronaca Camorra vesuviana, il boss Giovanni D’Avino catturato sul lungomare di Salerno

Camorra vesuviana, il boss Giovanni D’Avino catturato sul lungomare di Salerno

È stato arrestato poche ore fa il boss latitante Giovanni D’Avino, 55 anni, ricercato dallo scorso anno quando era sottoposto all’obbligo di firma dopo essere stato scarcerato per decorrenza dei termini. A darne notizia è l’edizione online de “Il Mattino”.

“’O Bersagliere” è stato rintracciato sul lungomare Colombo di Salerno dai carabinieri della stazione di Somma Vesuviana e dai militati di Castello di Cisterna.

Il 55enne originario di Somma Vesuviana, considerato ai vertici del clan guidato da Fiore e Luigi D’Avino, era alleato negli anni Ottanta agli Alfieri. Negli Novanta, invece, fu condannato per camorra.

Posting....
Exit mobile version