«L’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio regionale del registro tumori rappresenta una pagina di buona politica e di buon governo per la Campania». È quanto dichiara in una nota Carmine Mocerino, Segretario della Commissione Sanità regionale.

«Siamo – continua Mocerino – unitamente ad altre poche regioni d’Italia, all’avanguardia su questo tema con l’istituzione del registro tumori che ci consentirà di monitorare il fenomeno delle neoplasie e rilevare si vi sono aree a maggiore o minore rischio per la popolazione».

E conclude: «All’uopo, non si può non ringraziare, per gli sforzi compiuti, il Presidente Caldoro che in qualità di commissario per la sanità ha avviato l’iter che si è positivamente concluso oggi».

tumori