Statale 268, il Pd di Napoli prepara un dossier per la messa in sicurezza

55

Il Pd provinciale di Napoli esprime «solidarietà e vicinanza alle famiglie colpite dal tragico lutto per l’incidente avvenuto la notte del 5 gennaio sulla statale 268, all’altezza dello svincolo tra Boscoreale e Poggiomarino». «Alla luce dell’ennesima tragedia il Pd napoletano chiede all’Anas, gestore della statale, e a tutte le Istituzioni preposte di agire velocemente ed efficacemente per la messa in sicurezza della 268».

«Non è accettabile – continua la nota – che disgrazie come questa avvengano ripetutamente sull’arteria ormai tristemente nota come “strada della morte”. Da troppo a lungo si attendono provvedimenti risolutivi da parte delle istituzioni competenti. Ora è il momento di agire per scongiurare altri simili eventi drammatici. Il Partito Democratico presenterà agli organi competenti un documento con proposte pratiche per rendere più sicura la statale 268, affinché sia arginato il rischio di incidenti mortali».

Grande dolore, infine, nelle parole di Mariarosaria Migliarino, componente della segreteria provinciale e concittadina delle due giovanissime vittime: «Altre quattro vite rubate dalla statale della morte. Tanta tristezza e disperazione per questa strage di innocenti. È inammissibile che dopo tante tragedie siamo ancora lontani dalla messa in sicurezza della 268. Sono vicina al dolore delle famiglie delle vittime per il gravissimo lutto».

incidente ss 268

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE