È stato “beccato” dai carabinieri mentre cercava di portare via una tanica con 50 litri di gasolio appena rubati da un autocarro parcheggiato in strada. Colpevole un 27enne di Somma Vesuviana, che è stato denunciato per il reato di furto.

Il fatto nella periferia sommese, la scorsa notte. Ad intervenire i militari di Castello di Cisterna che si sono insospettiti quando hanno visto l’uomo che armeggiava accanto al mezzo pesante.

Il 27enne è stato bloccato ed i carabinieri hanno scoperto che nascondeva la tanica carica di carburante appena prelevato con un pompetta dal serbatoio dell’autocarro.

carabinieri gasolio