Arrivano le guardie ambientali a Somma Vesuviana: un provvedimento che occorrerà a limitare i danni dei rifiuti tossici e speciali sversati nelle ampie aree verdi della città.

Ad annunciarlo è il vicesindaco Salvatore Di Sarno attraverso il social network Facebook: «Le guardie affiancheranno la polizia municipale per proteggere il nostro territorio».

Quello delle discariche abusive a Somma Vesuviana è un problema molto diffuso soprattutto nelle aree a margine del Parco nazionale del Vesuvio, dove secondo i cittadini esiste un’altra Terra dei Fuochi.

rifiuti vesuvio