Piove nei vagoni della Circumvesuviana. Lo ha documentato Enzo Ciniglio del comitato No ai Tagli della Circumvesuviana. Sul treno Acerra-Napoli è stata la rappresentazione live di un giornata tipo. Un calvario che va in scena ogni mattina da 3 anni a questa parte. Dopo diversi svenimenti e la ressa per salire gli utenti si sono accorti che addirittura pioveva nei vagoni ed hanno dovuto aprire gli ombrelli.

«Chiediamo al ministro di intervenire sull’assessore regionale ai Trasporti Vetrella – denunciano il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – che secondo l’ultima indagine Altroconsumo con la sua gestione ha realizzato il record di riduzione di finanziamenti in Italia con un taglio di risorse nel biennio 2010-2012 del 27% e ha portato l’insoddisfazione dell’utenza per il servizio ad un record dell’89% in particolare per il servizio della Circumvesuviana».

«Con l’affossamento di Unico e lo smantellamento del trasporto su ferro a partire dalla Circumvesuviana – concludono – quest’uomo è oramai considerato l’Attila dei pendolari. Li ha massacrati peggio di una carestia».

pioggia circum