Il tesoro di Boscoreale esposto al Louvre, esperti a confronto in città

141

La storia a tratti leggendaria del ritrovamento e della “fuga” in Francia del Tesoro di Boscoreale, la collezione di argenterie romane custodite al Louvre di Parigi, sarà al centro del secondo appuntamento della kermesse “Boscoreale e i suoi tesori culturali” promossa dall’associazione “Il Nuovo Vesuvio”. L’appuntamento è per domenica alle 10 presso il Centro Sociale – Polivalente Anziani di Piazza Pace 17 a Boscoreale.



A raccontare la storia, ma anche gli aneddoti, i fatti e le curiosità di questo singolare ritrovamento archeologico saranno Lucia Oliva, autrice del libro “Il Tesoro di Boscoreale”, e Angelandrea Casale, ispettore onorario del ministero dei Beni Culturali e autore di numerosi saggi sui ritrovamenti archeologici di Boscoreale. L’incontro sarà moderato dal giornalista Gennaro Carotenuto.

Il paese alle falde del Vesuvio, assurto alle cronache nazionali negli ultimi tempi per la questione discarica, tenta il riscatto attraverso la cultura. La volontà dell’associazione culturale è quella di riprendere le fila di un discorso portato avanti fino agli anni ‘90 dal periodico “Il Nuovo Vesuvio”, affinché si possa aprire una seria riflessione sul futuro di Boscoreale attraverso i suoi tesori culturali.

Tesoro Boscoreale

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE