Emergenza abitativa, Boscoreale chiede 16 milioni alla Regione


185

Una ventina di milioni che servono come il pane al Comune, la maggior parte da utilizzare per risolvere l’emergenza abitativa in città. Dunque, la Giunta del sindaco Balzano chiede alla Regione le risorse per avviare il piano di riqualificazione sociale e civile di Boscoreale.



Il primo intervento prevede lavori su opere di edilizia residenziale già di proprietà del Comune, la somma richiesta ammonta a poco meno di 16milioni di euro. L’intenzione è di effettuare un restyling per poi assegnare alloggi alle famiglie in difficoltà.

Ci sono poi altri due progetti: uno a riguardo della trasformazione dell’ex stazione della Circumvesuviana di piazza Vargas per cui occorrono poco più di 400mila euro; infine un Piano per la qualità urbana da due milioni circa e con cui si intende riprendere l’idea di realizzare dei marciapiedi in via Giovanni della Rocca.

emergenza abitativa bosco

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE