Completati i restyling dell’illuminazione e di via Ferrovia


113

Piacevole novità per quel che riguarda i lavori pubblici in pieno centro cittadino. Poco prima dell’inizio delle passate festività natalizie sono stati completati i lavori di restyling dell’impianto di illuminazione pubblica nel centro storico di Piazza Margherita, del primo tratto di via Ferrovia e di parte di via Roma.



In pratica sono state sostituite le vecchie e vetuste forme sferiche in plastica, ormai annerite nel corso degli anni dai vari agenti atmosferici e dallo smog, le quali erano per la maggior parte spente del tutto e non sostituite prontamente, quindi tutto ciò rendeva l’ambiente alquanto tenebroso. Grazie a questo nuovo impianto di illuminazione a led (ogni singola forma da tre lampade che compone la serie, risultano inglobate in delle forme rettangolari stile classico, contiene ben 16 led a risparmio energetico!)oggi il centro storico si presenta molto più illuminato rispetto a com’era in precedenza, perché di sera anche dopo la chiusura dei vari esercizi commerciali il centro risulta veramente pieno di luce come se ci trovassimo nelle ore diurne, dando risalto agli edifici storici del paese come il convento francescano, la torre dell’orologio, la villa comunale e altri palazzi storici. Da notare come le ultime due amministrazioni, Catapano prima e Giugliano poi abbiano realizzato un nuovo impianto di illuminazione su gran parte del territorio sangennarese, dando una nuova immagine al paese stesso.

Se proprio si vuole puntualizzare su un aspetto ancora irrisolto riguardante l’illuminazione pubblica, bisogna evidenziare la mancanza di luci in due arterie fondamentali: il tratto di via Mandrile da percorrere per immettersi sulle altre arterie di accesso all’autostrada A30 e via Cupa Miano , strada a senso unico percorsa per la maggior parte da auto e mezzi pesanti che provengono proprio dall’autostrada.

Un’altra notizia positiva riguarda il totale rifacimento di un’altra importante arteria cittadina quale via Ferrovia. Sono ormai un vecchio ricordo le numerose e pericolose buche che rendevano molto difficoltoso l’attraversamento dell’intero corso Ferrovia. Buona notizia anche per i pedoni, che possono usufruire di un marciapiedi quantomeno asfaltato, che prima si presentava ai limiti della praticabilità. Addirittura proprio sotto il ponte di via Ferrovia sono stati costruiti ex novo da ambo i lati della carreggiata tratti di marciapiedi che prima non esistevano. «Il completo restyling di via Ferrovia è motivo di grande orgoglio e soddisfazione visto che la medesima versava in pessime condizioni ormai da tanti anni».

Così l’assessore ai trasporti e alla viabilità di San Gennaro Vesuviano l’imprenditore Antonio Menzione, che prosegue: «Sono stato il fautore dall’ammodernamento di via Ferrovia, ho seguito i lavori personalmente dall’inizio alla fine, abbiamo costruito dei marciapiedi dove mancavano completamente e abbiamo attuato interventi riparatori sui marciapiedi esistenti. Infine con il completo rifacimento di via Ferrovia abbiamo anche risolto annosi problemi di allagamento che puntualmente si verificavano quando le condizioni meteo accompagnate da forti piogge si propagavano per più giorni sui nostri territori».

Luci nuove San Gennaro

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE