Il sindacato Orsa lancia un nuovo allarme a riguardo della Circumvesuviana, replicando all’assessore ai Trasporti, Sergio Vetrella, che aveva annunciato il rilancio del servizio su ferro entro il 2014. «Per i prossimi sei mesi non potranno esserci miglioramenti – afferma la sigla – anzi, ci aspettiamo ancora difficoltà prima che il progetto della Regione possa realmente partire».

Secondo gli esponenti dell’Orsa, infatti, ci vorranno almeno 180 giorni affinché le risorse destinate al comparto possano finalmente essere disponibili. Poi serviranno i tempi tecnici per ordinare i pezzi di ricambio e riparare materialmente le motrici ed i convogli al momento fermi.

Nei giorni scorsi, intanto, è stato toccato l’ennesimo record negativo in merito ai convogli disponibili: soltanto 34. Naturalmente sono saltate diverse corse, mandando nuovamente in tilt il sistema e provocando numerose proteste dei viaggiatori.

circum sciopero