Nella notte i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno tratto in arresto a Pomigliano d’Arco Anna Viola, 50 anni, residente in via Amendola e già nota alle forze dell’ordine. La casalinga è stata trovata in possesso di ingenti quantità di stupefacenti.

Nel corso di perquisizione domiciliare i militari dell’Arma l’hanno infatti sorpresa in possesso di due chilogrammi di hashish, 200 grammi di cocaina e 100 grammi di marijuana nonché di quattro bilancini di precisione.

L’arrestata è stata tradotta nella casa circondariale di Pozzuoli, dove adesso attende di essere giudicata per il reato che gli viene contestato dalle forze dell’ordine.

droga pomigliano