Via Ripuaria, dopo la morte di Nunzia e Anna il limite di velocità si abbassa a 20 chilometri


104

Dopo l’incidente mortale costato la vita a madre e figlia, il Comune riduce la velocità massima consentita nei tratti percorribili di via Ripuaria. Il nuovo limite è di appena 20 chilometri orari come mostra la segnaletica orizzontale installata in strada.



Un modo “emergenziale” per evitare altre tragedie come quella di Nunzia Cascone, 51 anni, e Anna Ruggirello appena 20enne, morte dopo essere cadute con l’auto nel fiume Sarno in seguito ad un tamponamento.

Il corpo della ragazza è stato recuperato dopo giorni di ricerche: era all’interno della Fiat Panda precipitata nel corso d’acqua. La madre, invece, è ancora dispersa ed ormai si cerca in mare.

velocità ripuaria

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE