Trasportava oltre una tonnellata di hashish in un tir, arrestato narcos di Boscoreale


101

Un carico di 1.300 chili di hashish su due bancali in un tir condotto da due giovani campani nel porto di Civitavecchia. È il ritrovamento condotto dagli agenti della squadra mobile della polizia di Salerno. Uno dei due arrestati è un camionista di Boscoreale, F.C. di 31 anni.



La sostanza stupefacente è stata sequestrata a bordo di un’imbarcazione proveniente da Barcellona, mentre il carico era destinato al mercato campano. Arrestati i due autisti, entrambi incensurati: oltre al boschese in manette il 32enne V.S. di Sant’Antonio Abate.

Il sequestro è stato compiuto al termine di indagini avviate nei mesi scorsi sui traffici di stupefacenti dalla Spagna, dirette dal vicequestore Claudio De Salvo, e ora orientate a individuare i destinatari del carico di hashish.

Polizia

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE