“Forconi Vesuviani”: è calma piatta, ma il movimento annuncia nuove proteste


309

Solo una timida protesta, finora, quella dei “Forconi Vesuviani”. Dopo i due sit-in di ieri notte sulla bretella di Palma Campania tra A30 e 268, ed all’imbocco dell’Asse Mediano a Nola, al momento non si registra alcuna “rivoluzione” sul territorio. Calma piatta, infatti, sulla “superstrada della morte” ed anche sui raccordi autostradali.



Nessun tumulto neppure nelle piazze delle città che sembravano essere più esposte: in tal senso a San Giuseppe Vesuviano e Ottaviano i sindaci hanno deciso di chiudere le scuole nella giornata di oggi a scopo preventivo. Ma nelle strade è tutto nella norma.

Ad ogni modo i “Forconi Vesuviani” annunciano che non intendono fermarsi al volantinaggio-blocco della scorsa notte e affermano di avere in serbo altre iniziative per aderire alla protesta nazionale che in alcuni punti del Paese sta provocando alcuni disagi.

forconi palma

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE