Come annunciato è scattato poco meno di un’ora fa il blocco nel Vesuviano da parte dei “Forconi”. In questi momenti circa un centinaio di persone si trova sulla bretella che dall’uscita dell’A30 di Palma Campania conduce alla Statale 268.

Ecco, dunque, i primi disagi per gli automobilisti che stanno trovando non poche difficoltà per oltrepassare il muro umano che al momento è comunque meno nutrito delle attese. Tuttavia gli organizzatori si dicono certi che nella notte giungeranno altri aderenti al blocco.

Situazione simile anche all’ingresso della Statale 268 all’altezza di Ottaviano. Sui luoghi della protesta stanno giungendo le forze dell’ordine. Le manifestazioni, infatti, non sono state autorizzate dalla questura.

Dopo una prima fase di volantinaggio ai caselli, la protesta è rientrata. Oggi, però, i Forconi ritorneranno all’assalto.

blocco