Circumvesuviana, lo spreco dei nuovi treni: pericolosi e non funzionanti

179

«I treni Metrostar della Circumvesuviana sono malfunzionanti e inadeguati». Bocciati dall’Eav, dunque, i convogli comprati nel 2008 dalla Regione Campania per percorrere le quattro tratte intorno al Vesuvio. A riportare la notizia è l’edizione online de “Il Mattino”.



I nuovi treni costarono nel 2008 qualcosa come 103 milioni di euro. L’allora governatore Antonio Bassolino e l’assessore ai Trasporti, Ennio Cascella, ne acquistarono ben 26. Molti dei quali si trovano oggi fermi in deposito per problemi tecnici e strutturali.

Sotto la lente d’ingrandimento anche il problema sicurezza: i Metrostar, infatti, non sarebbero adatti ai binari della Circumvesuviana. Ed il ricordo va alla tragedia di Gianturco, quando uno dei nuovi convogli deragliò provocando due vittime e decine di feriti.

O

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE