Turista armato di spada per difendersi dai balordi, denunciato 62enne tedesco


85

Quando si dice “i luoghi comuni”. Un turista straniero, infatti, girava per le strade di Pompei con addosso una spada «per difendersi dai criminali». A notarlo i carabinieri della locale stazione che hanno denunciato l’uomo in stato di libertà per porto abusivo di arma.



Protagonista dell’incredibile vicenda un 62enne residente in Germania, in Italia per turismo. L’uomo è stato sorpreso e bloccato in piazza Bartolo Longo, nei pressi del santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei, mentre passeggiava con una katana, una spada giapponese, a tracolla riposta nell’apposita custodia.

Il tedesco ha giustificato il possesso della lama per difesa personale. L’arma bianca è stata naturalmente sequestrata ed ora il turista dovrà vedersela con le autorità giudiziarie italiane.

Carabinieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE