È stata sistemata presso un locale Bed & Breakfast la famiglia che l’altro giorno, a causa di un incendio, ha avuto danneggiato l’appartamento di proprietà del Comune all’interno del quartiere Piano Napoli di via Settetermini, località villa Regina.

Il provvedimento si è reso necessario a causa della momentanea inagibilità dell’abitazione, che necessita di alcuni interventi tecnici, e per assicurare un alloggio al nucleo familiare indigente.

La famiglia è infatti composta da quattro persone, tra cui due minori e un’anziana di 80 anni che si trovava nell’abitazione insieme alla nipotina al momento del rogo. A scatenare le fiamme, secondo quanto appreso, una stufa utilizzata per riscaldarsi.

incendio pompieri