Rifiuti selvaggi in città, il Comune avvia raccolta e bonifica straordinaria

56

Via alle “grandi pulizie” nel comune vesuviano. Sono infatti partite le opere di rimozione e di bonifica delle discariche abusive nel territorio di Terzigno. Un intervento fortemente voluto dal sindaco Stefano Pagano ed eseguito attraverso la Sogesid di Roma, società tre le migliori in Italia per quanto riguarda il settore ambientale. Il servizio prevede l’esecuzione di raccolta, carico, scarico, trasporto ed il conferimento ai centri di raccolta dei rifiuti di varia natura giacenti su varie aree pubbliche del territorio terzignese, e degli smaltimenti finali autorizzati, inclusi tutti gli annessi oneri ed adempimenti amministrativi.



Il progetto è figlio dell’Accordo di Programma “Piano Strategico per le compensazioni ambientali nella Regione Campania” ed il tempo massimo per l’espletamento delle attività affidate è fissato in sei mesi. La prima attività vedrà impegnati gli addetti al servizio lungo la strada Provinciale Zabatta ed in tutte le traverse, luoghi dove continuano purtroppo gli sversamenti abusivi di rifiuti speciali.

In tal senso il sindaco Pagano rivolge un appello e chiede «la massima collaborazione alle locali forze dell’ordine ed a tutti i cittadini per risolvere definitivamente le problematiche del sacchetto selvaggio e dei pericolosissimi incendi di rifiuti d’ogni genere».

rifiuti discarica

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE