I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno fermato Regan Purkaistho, originario del Bangladesh, 28enne, residente nella stessa cittadina vesuviana.

Durante il fine settimana, l’uomo si è presentato nell’abitazione di un connazionale e, dopo averlo minacciato con un coltello, gli ha intimato di lasciare la casa. Al rifiuto, l’aveva colpito alla mano con l’arma bianca, impossessandosi del passaporto e di altri documenti, annunciandogli che li avrebbe restituiti solo quando la casa sarebbe stata liberata.

Purkaistho, dopo essere stato fermato, è stato trasportato alla casa circondariale di Poggioreale.

arresto carabinieri