La crisi politica scoppiata oltre dieci giorni fa nell’amministrazione del sindaco Giuseppe Balzano, si fa sempre più complicata e lacerante. Il Pd, partito di maggioranza relativa che sostiene Giuseppe Balzano, nel corso della riunione del direttivo ha approvato un documento con il quale invita il sindaco «a “scendere dal piedistallo” ed a cercare di colloquiare, chiarire e contribuire ad avviare nuovamente quell’organizzazione di intenti che Boscoreale attende».

«Non accettiamo alcun compromesso – ha spiegato Dino Marafioti, segretario cittadino del Pd – e siamo pronti a ritornare ad amalgamare la maggioranza per rendere manifesti e chiari i nostri intenti. Il silenzio – ha tuonato Marafioti – è il male oscuro che reca tanti danni».

Si annuncia, quindi, un’ulteriore bufera per il sindaco Balzano, alla guida del Comune boschese dal mese di giugno, accusato dalla sua stessa maggioranza di immobilismo.I prossimi giorni, quindi, saranno decisivi per il futuro dell’Amministrazione.

fonte: web
fonte: web