Auto nel Sarno, telecamere riprendono l’incidente: donne tamponate da finanziere

151

Sono state le immagini di una telecamera di un hotel a fare luce sulla dinamica dell’incidente che ieri mattina, a Pompei ha coinvolto un finanziere e due donne – Nunzia Cascone, 51 anni e Anna Ruggirello, 20 anni – madre e figlia, finite con la loro auto nel fiume Sarno dopo essere state tamponate dalla vettura guidata dal militare.



I vigili del fuoco sono tuttora al lavoro per cercare di individuare e recuperare i loro corpi, scomparsi nelle torbide acque del fiume Sarno. L’hotel si trova sulla strada dov’è avvenuta la tragedia e dalle riprese emergono le responsabilità del militare. L’uomo, fortemente provato, è stato tenuto in caserma per l’intera giornata di ieri.

Quando ha visto l’auto in acqua ha cercato di tuffarsi nel fiume per tentare di salvare le donne: alcuni passanti, intuendo che gli sarebbe costata la vita, lo hanno trattenuto per evitare che si verificasse una seconda tragedia. I carabinieri, intanto, ascolteranno oggi i familiari delle due vittime.

sarno

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE