Una tavola rotonda è in programma mercoledì 9 ottobre alle ore 19 presso il Centro Polifunzionale Liguori in via San Giuseppe per far conoscere il Centro per le Famiglie, servizio integrato a sostegno delle responsabilità familiari. Partito recentemente, il progetto è volto a sostenere il nucleo familiare nelle responsabilità di cura, assistenza ed educazione dei minori, con particolare attenzione rivolta a situazioni familiari multiproblematiche, in presenza di decreti limitativi della potestà genitoriale; situazioni che presentano una pesante conflittualità di coppia dovuta quasi esclusivamente alla mancata elaborazione della separazione coniugale; situazioni di affidamento di minori per le quali si rende necessario uno “spazio neutro” di incontro; situazioni nelle quali è necessario il mantenimento della relazione tra bambino e genitore soggetto a provvedimenti limitativi della libertà personale conseguenti a procedimenti penali.
Il Centro per le Famiglie offre servizi di mediazione familiare, sostegno alla genitorialità, consulenza psicologica, consulenza legale, gruppi di auto-mutuo-aiuto, percorsi di espressività corporea, percorsi su affettività e sessualità, visite culturali, laboratori di cittadinanza attiva.
Il servizio è gestito dalla Cooperativa “La Rinascita” e le famiglie utenti possono avvalersi dell’aiuto di una psicologa, di due mediatrici familiari, di una assistente sociale, di un avvocato e di una educatrice per delle consulenze inerenti la vita familiare quotidiana e le loro responsabilità di cura, assistenza ed educazione dei minori.