Home Cronaca Rapina a mano armata per portare via un orologio, è escalation del...

Rapina a mano armata per portare via un orologio, è escalation del crimine a Pompei

Gli hanno rapinato un orologio di valore mentre camminava per strada. È successo nella città mariana e la vittima è un quarantaquattrenne del luogo, che si trovava in via Moregine. L’uomo è stato avvicinato da due persone in sella ad uno scooter. Subito, uno dei due ha tirato fuori una pistola, intimando al quarantaquattrenne di consegnargli l’orologio, un Longines del valore di quasi mille euro.

Alla vittima non è restato che consegnare l’oggetto prezioso per paura di ripercussioni. I due sono scappati subito dopo il raid in sella allo scooter con il quale aveva avevano avvicinato l’uomo. Sul caso indagano i carabinieri di Pompei. Escalation di rapine negli ultimi due giorni nel territorio vesuviano. La dinamica è quasi sempre la stessa. In due in sella a un mezzo prendono di mira una vittima e la avvicinano per strada.

In aumento anche i colpi all’interno di supermercati ed esercizi commerciali. I raid molto spesso avvengono negli orari di chiusura, quando i banditi pensano di trovare meno persone e poter entrare in azione più facilmente e con meno rischi, per poi riuscire a darsi alla fuga in breve tempo subito dopo aver preso il bottino.

Exit mobile version