La nebbia avvolge il Vesuviano: tamponamenti in strada, traffico sulla Statale 268

165

Anche il Vesuviano, come del resto tutta la provincia di Napoli, si è risvegliato avvolto dalla nebbia. Uno scorcio di pianura padana al Sud che comporta sempre disagi, difficoltà oltre al normale stupore dei cittadini poco abituati ad un simile evento. E come era lecito aspettarsi non sono mancati i problemi soprattutto per gli automobilisti. La scarsa visibilità, infatti, ha causato durante tutta la mattinata forti rallentamenti sulla Statale 268.



Nebbia a banchi, infatti, ha “invaso” l’arteria dall’ingresso di Boscoreale sino ad arrivare a Napoli. Fortunatamente non si sono registrati incidenti, ma nell’ora di punta i tempi di percorrenza verso il capoluogo sono stati altissimi. Del resto non è andata meglio tra le strade cittadine, soprattutto su quelle maggiormente frequentate: code e qualche leggero tamponamento senza conseguenze tra Ottaviano e Terzigno.

Del resto sarebbe bastato seguire le previsione del tempo per essere  a conoscenza del fenomeno che  dall’alba di questa mattina sino a qualche ora fa ha “fatto meraviglie” nel Napoletano. Le prime avvisaglie si erano intraviste già nella notte, quando a macchia di leopardo la nebbia cominciava a diffondersi.

nebbia vesuvio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE