Il viaggio inebriante della III edizione della “Festa del vino”

94

L’associazione Onlus “LUDUS”, ha organizzato nella bellissima struttura della Tenuta Giugliano, la III edizione della “Festa del Vino”. L’associazione, ha presentato un progetto rivolto soprattutto ai bambini, con lo scopo di farli assaporare i gusti e farli vedere le tradizioni di un tempo.

Il clou della manifestazione è stato la dimostrazione della pigiatura dell’uva, ove tra musica di canti popolari e la degustazione di un buon bicchiere di vino si è rivista quell’antica passione di un tempo della vendemmia. La vendemmia è stata da sempre un momento di gioia, di allegria, d’incontri e soprattutto di fatica, tanta fatica. La buona cucina del ristorante Terradifuoco ha allietato i manifestanti con piatti scelti dallo chef del ristorante. Alla manifestazione è intervenuto sia il prof. Fioravante Nappo sia l’architetta Antonietta Gaudino.

Il viaggio paradisiaco che i partecipanti della manifestazione hanno potuto fare è stato quello tra i vini, tra gli odori dei formaggi, di quella parte di natura ancora incontaminata, cibandosi di versi letterari grazie alla presentazione del libro di Luigi Balzano. La Tenuta, da sempre vicina a ogni avvenimento culturale e sociale, ha dato modo grazie ai suoi collaboratori, di una perfetta organizzazione.

vino-formaggio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE