Fervono gli ultimi preparativi per la seconda edizione della “Festa delle Tradizioni Contadine”, che ha l’obiettivo di bissare il successo dello scorso anno.

Tradizione, gusto, comicità, spettacoli e tanto ancora si fonderanno nuovamente per far trascorrere tre giorni di grande e puro divertimento ai visitatori che accorreranno ed affolleranno il centro cittadino palmese.

Si partirà venerdì 18 ottobre, quando alle ore 18 e 30, sarà inaugurato il “Villaggio delle Tradizioni”. Alle ore 19, poi, si terrà il convegno “Il Nocciolo”, presso il “Keros Club”, per poi darsi nuovamente appuntamento in centro, per vedere, su maxischermo, la diretta del big match di calcio, Roma – Napoli, a cui seguirà lo spettacolo di cabaret di Mino Abbacuccio, comico di “Made in Sud”.

Ad animare la serata di sabato 19, invece, ci saranno le esibizioni delle scuole di danza locali e delle associazioni sportive del territorio. Alle 22, la seconda giornata si chiuderà con i celebri Gigi e Ross, anche loro di “Made in Sud”.

La serata conclusiva, quella della domenica, sarà, infine, caratterizzata da un “Corteo Storico Aragonese”, a cui seguiranno, in sequenza, lo spettacolo del cantante Enzo Di Palma, nuovamente le esibizioni delle scuole di danza locali e delle associazioni sportive del territorio e, a conclusione, lo spettacolo della folk-band, “Rareca Antica”.

Un ricco programma d’intrattenimento, quindi, che farà da cornice ai tanti stand che hanno aderito e che delizieranno il palato dei visitatori, pure tentazioni per il gusto.

1378837_10200657027410059_1109172226_n