Diritto alla salute: operatori sociali ed utenti uniti nella protesta

18

Chi deve garantire il rispetto dei nostri diritti inviolabili? È questa  la domanda  degli operatori sociali e degli utenti, riuniti in protesta dinanzi al Municipio di San Giuseppe Vesuviano.

Non hanno alcuna difficoltà ad esprimere rabbia ed esasperazione verso le Istituzioni, incapaci di tutelare il diritto di ciascuno alla salute. Emergono storie tristi di quotidiane difficoltà: Gennaro, la cui figlia è allettata da 17 anni; Raffaella, il cui figlio necessita di assistenza continua.

Sono tante le persone che, nei nostri comuni, combattono quotidianamente battaglie senza vittoria, contro i disservizi della pubblica amministrazione. Il Sindaco di San Giuseppe Vesuviano, paese capofila dei 7 Comuni interessati dall’ambito 26 (disciplinato dalla legge 328/00), ha risposto ai protestanti la necessità di tagliare i servizi, divenuti insostenibili per le casse dei comuni.

Gli operatori attendono, tuttavia, il pagamento di 16 mensilità, pur continuando ad erogare le prestazioni ai disabili. Chi dovrebbe prendersi carico di tali problematiche ? L’unica risposta plausibile è..lo Stato.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE