Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Pollena Trocchia, nonostante la grave difficoltà economica che attanaglia gli Enti locali, è riuscita a reperire i fondi necessari per l’organizzazione del soggiorno climatico per gli anziani. In ottantadue partiranno oggi per Torre San Giovanni Ugento, splendida località marittima salentina, accompagnati dall’assessore Pasquale Fiorillo, che ha voluto fortemente che la gita di cinque giorni avesse luogo. L’itinerario prevede sette escursioni nelle seguenti località: Lecce, Gallipoli, Nardò, Otranto, Santa Maria di Leuca, Malpignano e Alberobello.

«Sono soddisfatto perché nonostante le ristrettezze finanziarie, siamo riusciti a garantire questo servizio dedicato alla terza età, testimonianza dell’attenzione che l’amministrazione riserva agli anziani del nostro territorio», commenta invece il sindaco Francesco Pinto. «Sono contento che l’assessorato da me diretto sia riuscito in tempi brevi, vista la recente approvazione del bilancio di previsione, a organizzare un soggiorno climatico con tutti i comfort per i pensionati del nostro territorio –  dice l’assessore Fiorillo – Gli anziani sono un patrimonio inesauribile dal quale bisogna attingere  – commenta il più giovane dei delegati della giunta Pinto – e andare incontro alle loro necessità rappresenta un obiettivo prioritario per l’amministrazione di cui faccio parte»

« Le ristrettezze economiche in cui versa l’Ente – conclude Fiorillo – non ci impediranno di continuare su questa scia: siamo già al lavoro per riprendere il progetto di cure termali». Il tour salentino inizia oggi con gli 82 anziani pronti a partire a bordo di due autobus verso le località marittime e termali. Il ritorno è previsto per il 12.

pollena_comune