Cattura tordi nel Parco del Vesuvio, fermato bracconiere 60enne


280

Gli agenti della Forestale della stazione di Ottaviano, in un’operazione diretta a contrastare il fenomeno del bracconaggio all’interno del Parco del Vesuvio, dove è vietata ogni forma di caccia, hanno fermato ad Ottaviano C.V. di sessant’anni.



L’uomo è stato notato mentre era intento a praticare la caccia all’interno dell’area protetta del Parco. Ed aveva già catturato diversi esemplari di volatili.

Al bracconiere sono stati sequestrati dieci tordi bottaccio un fucile ad anima liscia e un ingente quantitativo di munizioni.

caccia

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE