Banditi forzano auto e rubano 20mila euro di gioielli

22

Ha fatto l’errore di lasciare nell’auto per pochi minuti un carico prezioso. Quando è tornato, ha trovato la portiera forzata: del carico nessuna traccia. È successo a Sant’Anastasia, precisamente a Madonna dell’Arco. Vittima del furto un 40enne del luogo, rappresentante di gioielli. Nell’auto, presa a noleggio per raggiungere il Nord Italia e consegnare il carico, c’erano gioielli per un valore di circa ventimila euro.

L’uomo arriva a casa, lascia la macchina chiusa e va a prendere qualcosa. Pochi minuti che però sono bastati ai ladri per entrare in azione, forzare la portiera della macchina e rubare i preziosi. Probabilmente, i malviventi erano sulle sue tracce da un po’, sapevano che era in possesso dei gioielli e conoscevano i suoi spostamenti. Hanno atteso il momento propizio per portare a segno il colpo, durato in tutto una manciata di minuti.

Il rappresentante ha presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Sant’Anastasia, sotto il comando del maresciallo Francesco Russo. S’indaga per dare un volto ai malviventi e cercare di recuperare i valori che frattanto potrebbero già essere finiti nel giro della ricettazione.

gioielli rubati

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE