Armato di coltello rapina il caseificio “Ciro Amodio”, arrestato 40enne


340

Bloccato dai carabinieri subito dopo aver rapinato il negozio di alimentari “Amodio”. In carcere è finito un 40enne. I fatti in via Garibaldi a Pollena Trocchia. Il 40enne, S.V., un uomo già noto di Cercola, è stato arrestato dai militari della Tenenza di Cercola. Il 40enne avrebbe agito da solo. Si è accostato in auto, una Fiat Punto, a pochi metri dal minimarket, ma alcuni carabinieri in borghese, impegnati proprio in un servizio antirapina, lo hanno notato e monitorato.



Verso mezzogiorno, il 40enne, ritenendo fosse il momento opportuno, è entrato in azione. Ha indossato il passamontagna per non essere riconosciuto ed è entrato in maniera fulminea nel market. Brandendo un coltello, ha minacciato la cassiera intimandole di consegnare i soldi in cassa, circa mille euro. Pochi secondi e scatta l’intervento dei carabinieri, diretti dal tenente Vrola, che lo hanno immobilizzato all’interno del negozio davanti ai clienti.

Recuperato il bottino che l’uomo aveva infilato in una tasca del giubbotto. Dopo le formalità di rito presso la sede della Tenenza, il 40enne è stato condotto al carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

rapina amodio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE