Ubriachi e drogati alla guida, fuggono all’alt e si scontrano con i carabinieri

80

In auto ubriachi e drogati cercano con violenza di sfuggire ad un posto di blocco. Ad entrare in azione i carabinieri dell’aliquota radiomobile che hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e per danneggiamento di veicolo militare, Antonio Vangone, 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, denunciando in stato di libertà un 22enne di Boscoreale.



I due intorno alle 3 di ieri notte si erano dati alla fuga a bordo di una Smart, non fermandosi all’alt che i militari avevano imposto per controlli in via Settetermini, nel cuore del “Piano Napoli” a Boscoreale. Inseguito e raggiunto dai militari, l’uomo alla guida è stato bloccato in traversa Andolfi, ai confini con Torre Annunziata, dopo che gli era andata male una repentina inversione di marcia, conclusasi con un violento frontale contro la “gazzella” dei Carabinieri.

I due sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase dove sono risultati positivi agli accertamenti per uso di alcol, cocaina e cannabinoidi. La Smart è stata sequestrata perché sulla vettura c’era un contrassegno assicurativo falso.

Carabinieri-di-notte-sul-luogo-dellincidente

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE