Minacce all’assessore Carrella, auto distrutta dai vandali


198

Distrutta l’automobile dell’assessore all’Ambiente, Filippo Carrella. Il fatto è avvenuto nella notte tra il 7 e l’8 settembre ma soltanto in queste ore è stata diffusa la notizia. I teppisti sono entrati in azione durante la kermesse “Ecosuoni”, colpendo violentemente la vettura dell’esponente della Giunta Carbone che era parcheggiata a due passi dall’isola ecologica di Palma Campania. Sulla vicenda indagano le forze dell’ordine che non escludono un attacco personale a Carrella per il suo impegno nel delicato settore dell’ecologia. Numerosi veicoli, infatti, erano in sosta accanto a quelli dell’assessore ma l’unica auto danneggiata è stata la Suzuki Swift di Carrella.



Parla dunque di «chiara intimidazione» la sezione cittadina di Legambiente: «La vettura di Carella è stata fatta oggetto di gravissimi danneggiamenti e di atti vandalici probabilmente di matrice intimidatoria – si legge in una nota – A Filippo va la nostra più sincera solidarietà ed il nostro più fraterno affetto. Per l’attività che quotidianamente svolge senza mai risparmiarsi, con generosità, altruismo e passione, che gli hanno fatto conquistare stima e considerazione fra gli iscritti al gruppo, fra le associazioni locali e soprattutto fra i cittadini attivi».

«Siamo sicuri – insiste Legambiente – che la formazione di Filippo Carrella ed il suo spirito di servizio non lo distoglieranno dal suo impegno, ormai riconosciuto ed apprezzato da chi ha a cuore il nostro territorio. L’episodio ci indigna fortemente e ci spinge a condannare con fermezza le logiche criminali che vogliono sopraffare l’operato di chi si impegna quotidianamente al fianco dei cittadini». Pesanti i danni riportati dalla vettura: tra l’altro i vetri sono andati completamente in frantumi.

isola ecologica palma

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE