Allocca vara la SuperGiunta, 7 assessori e 8 consiglieri delegati

83

Il sindaco di Somma Vesuviana, Raffaele Allocca, ha nominato la seconda Giunta a cinque mesi dalle elezioni. Allocca ha riconfermato Salvatore Di Sarno vicesindaco, ha ceduto deleghe, anche importanti, a otto consiglieri comunali, tenendo per sé la delega al Bilancio. Gli assessori in carica invece si dividono quelle rimaste: Lavori pubblici a Pierino Corcione, Urbanistica a Carlo Esposito, Politiche sociali a Tommaso Granato, Cultura a Angela Carcaiso, Attività produttive a Bucci.



Immediate le polemiche delle opposizioni che si dichiarano contrari alle scelte di Allocca, perché in concreto ci saranno sette assessori e otto consiglieri delegati. Ancora all’ex assessore Lello Angri va la delega all’Ambiente, a Vittorio De Filippo il Contenzioso, ad Alessandra De Siervo le Pari opportunità, a Lucia Iovino i Trasporti e la nuova delega ai “Mestieri e tradizioni”, a Lucia Di Pilato la Riqualificazione delle periferie, a Luisa Prisco la Promozione delle attività legate alla pubblica istruzione.

Una supersquadra, insomma, quella al servizio del primo cittadino Allocca che appena tre giorni fa è stato costretto a fare dietrofront sulla nomina del suo vecchio team di assessori. Guerre intestine alla maggioranza, infatti, avrebbero al contrario messo immediatamente la parola “fine” al terzo mandato politico affidato dagli elettori ad Allocca. La squadra di 15 delegati, dunque, era probabilmente l’unica via di uscita per evitare una crisi all’interno dell’Amministrazione.

allocca

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE