Aveva in casa 370 chili di rame rubato, romeno nei guai

23

“Oro rosso” rubato trovato a casa di uno straniero. Recuperati  370 chili di rame nell’abitazione di un romeno che è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Ottaviano. Per il romeno di 26 anni, residente a Ottaviano, l’accusa di ricettazione.

I militari sono giunti all’abitazione dello straniero dopo indagini. I sospetti sono diventati realtà quando al termine della perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato 99 matasse di cavi elettrici di rame, del peso complessivo di 370 chili, ritenuti provento d’illecita attività.

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro ma le indagini continuano. I carabinieri, infatti, intendono accertare la provenienza del materiale recuperato e verificare se dietro romeno si nasconda una vera e propria organizzazione mirata ai furti e alla ricettazione del rame.

rame ottaviano

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE