Temporale, Poggiomarino conta i danni


154

La cittadina agrovesuviana fa il conto dei danni dopo il violento acquazzone di ieri pomeriggio. Mezz’ora di pioggia intensa e di folate di vento che hanno messo in ginocchio buona parte del territorio. Particolarmente grave la situazione in via XXIV Maggio ed in viale Manzoni, arterie da sempre colpite dalla piaga degli allagamenti dovuti al fragilissimo sistema idrogeologico.



Decine le segnalazioni di automobili rimaste nei pantani creati dal temporale, tanti anche gli interventi per liberare cantine e garage dall’acqua piovana che è caduta violentissima finendo per allagare i locali sotterranei. Resta, insomma, la “ferita” degli allagamenti che si rifà viva a pochi giorni dall’incontro con la commissione regionale competente attesa a Poggiomarino tra qualche giorno.

Il nodo è sempre il solito: i lavori che dovranno garantire la bonifica delle vasche di Fornillo e Pianillo ed il collegamento delle fogne al collettore centrale. Temi su cui l’Amministrazione comunale, insieme ai comitati civici, sta facendo forti pressioni su Palazzo Santa Lucia.

allagamento

 

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE