Parco Nazionale del Vesuvio, sentieri utilizzati illecitamente come piste da corsa


327

valle delizie



Principali sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio, usati come piste illecite da motocross. È il triste scenario in cui si sono abbattuti gli agenti del corpo forestale della stazione di Ottaviano ed i forestali del Coordinamento Territoriale per l’Ambiente del Parco.

Gli agenti, già da tempo, avevano posto sotto sorveglianze alcuni dei sentieri, dopo le segnalazioni ricevute, riguardo a gare clandestine di motocross. Intensificati i controlli, gli uomini della forestale hanno sorpreso, nei pressi della “Valle delle Delizie”, ad Ottaviano, due motociclisti di circa vent’anni, mentre percorrevano con le loro moto un tratto interrato di strada, dove è vietata la percorrenza dei veicoli, se non in possesso di uno speciale permesso.

I due centauri sono stati fermati e multati, mentre i veicoli sono stati sottoposti a sequestro.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE