Home Cultura Festa dei Gigli, presente una delegazione greca di Patrasso

Festa dei Gigli, presente una delegazione greca di Patrasso

Promuovere la Festa dei Gigli di Nola al di fuori dei confini provinciali,regionali e perché no anche di quelli Nazionali; far conoscere la spettacolarità della millenaria Festa con le sue tradizioni e la sua cultura, mai dimenticando l’aspetto religioso della manifestazione organizzata in onore di S.Paolino: questi sono gli obiettivi che hanno spinto le Associazioni “Gol Red” di Saviano e “Unitas” di Nola a promuovere uno scambio culturale con la città di Patrasso.

Le Associazioni,infatti,considerati già i rapporti che avevano con la città greca,con il sindaco e il gruppo “Pliroma 94’” attivo nella città di Patrasso, hanno fortemente voluto la presenza di una delegazione greca alla Festa dei Gigli. Il tutto è stato possibile grazie anche all’amministrazione comunale di Nola, ed in particolar modo al sindaco, Geremia Biancardi , e all’Assessore ai Beni Culturali, Cinzia Trinchese, che hanno subito accolto la proposta delle Associazioni scrivendo una lettera di invito al sindaco di Patrasso Yiannis Dimaras.

La delegazione greca arriverà a Nola Sabato Mattina; assisterà alla sfilata dei Comitati durante la quale ci sarà uno scambio di targhe tra la delegazione, le Associazioni “Gold Red” e “Unitas” e l’amministrazione comunale di Nola.  Domenica mattina, poi, assisterà alla tradizionale ballate dei Gigli e alla benedizione del Vescovo DePalma dalla Casa Comunale. Il pomeriggio,poi,  i greci saranno per le strade della città bruniana a godersi la spettacolarità della Festa e dei suoi Obelischi fino a notte inoltrata.

Posting....
Exit mobile version