Vandali all’opera in via Muro dei Boschi

14

telecamere m.boschi

In Via Muro dei Boschi, strada periferica di campagna, ai confini con Terzigno, sono state trafugate due telecamere installate poco tempo fa.

Questa strada, fino a pochi mesi fa, era tristemente famosa  per l’enorme accumulo di immondizia di vario genere, una sorta di cloaca a cielo aperto, uno scenario davvero sconcertante. Qualche mese fa, per la gioia dei tanti residenti, è stata finalmente ripulita in toto, con a carico del Comune  una spese  non indifferente. Nello stesso tempo furono  installate delle opportune telecamere, specie in Via Dell’Acanto, punto nevralgico di sversamento continuo di rifiuti.

Per la verità. è bene sottolinearlo, da allora non si sono verificati più sversamenti illeciti. Le telecamere quindi, hanno funzionato come deterrente nei confronti di coloro che senza scrupoli continuavano a sversare rifiuti. Evidentemente, queste telecamere ora incominciavano a dare fastidio a qualcuno, che, impedito a compiere la propria  opera di illecito, ha pensato bene di trafugarle.

La scoperta è stata fatta dalla Polizia Municipale locale, domenica mattina, ma ora, più che mai, bisogna stare in allerta, per non vedere malauguratamente scenari già visti in passato.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE