Reggie Washington, da New York al Suerte

57

625484_469371903128004_291153487_n[1]



Ancora una volta il Suerte Caffè Letterario di piazza Mazzini offre alla sua clientela buona musica, ospitando domani sera, venerdì 8 marzo, il trio composto da Reggie Washington al basso, Giò Cristiano alla chitarra ed Angelo Calabrese alla batteria.
Il newyorchese  Reggie Washington è uno dei più importati bassisti al mondo, ha registrato più di 60 dischi dall’85 ad oggi. Nato nel ’62 da una famiglia di musicisti di New York, ad iniziarlo al basso elettrico è stato Marcus Miller che da adolescente frequentava casa Washington. A tal proposito racconta: “Marcus e Kenny passavano tutta la notte ad ascoltare musica e mangiare, poi il giorno dopo andavano a scuola”.
Nel ’89 comincia la collaborazione con Steve Coleman ed il collettivo m-base (Cassandra Wilson, Dave Holland, Ralph Alessi, Graham Haynes, Ravi Coltrane, Greg Osby). Parallelamente suona con: Roy Hargrove, Branford Marsalis, Oliver Lake, Cassandra Wilson, Chico Hamilton, Uri Caine, Meshell Ndegeocello, Lester Bowie, Don Byron, World Saxophone Quartet, Mike Mainieri’s Steps Ahead, Jean-Paul Bourelly e molti altri.
Nel 2006 esce il suo primo album solista “A LOT OF LOVE, LIVE!”, per l’etichetta Jammin’colorS. Ad Aprile 2012 è uscito il suo secondo disco intitolato “Freedom”.
Il progetto proposto è una miscela di jazz contemporaneo e funk, con qualche incursione in sonorità rock, brani originali di Reggie Washington e Gio Cristiano verranno proposti insieme a rielaborazioni di evergreen della tradizione afroamericana.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE