Nell’Aula Consiliare, un convegno sulle priorità per il paese


85

Domattina alle 10.30 nell’Aula Consiliare del Comune di Sant’Anastasia c’è un importante convegno indetto dall’Amministrazione Comunale circa le necessarie priorità di Sant’Anastasia e dei territori della zona vesuviana.  “Le priorità per Sant’Anastasia” sarà anche un appuntamento per parlare di abbattimenti, zona rossa e Piano Paesaggistico Regionale. L’Amministrazione ed il sindaco Carmine Esposito, non intendono dunque, perdere di vista queste problematiche, da sempre al centro dell’azione di governo e dell’agenda amministrativa.



Il sindaco chiederà anche ai partiti ed ai candidati anastasiani per le politiche di fine febbraio quali siano le proprie posizioni in merito a tali problematiche e su come intenderebbero portare all’attenzione della politica nazionale temi scottanti come il condono edilizio e gli abbattimenti.

Il sindaco Carmine Esposito ha chiarito la finalità dell’appuntamento: “Sento l’esigenza di mettere al centro del dibattito politico i problemi reali che attanagliano il nostro territorio e di riflesso tutti i cittadini. Parleremo delle problematiche relative ai condoni e alla funesta questione degli abbattimenti. Analizzeremo, inoltre, le iniquità derivanti dalla Zona Rossa e l’importanza del Piano Paesaggistico, fondamentale strumento per il rilancio socio-economico di Sant’Anastasia.

Al centro della nostra iniziativa saranno anche i vincoli derivanti dal Patto di Stabilità, comprese le anomalie che vi derivano e la dolente questione dei pagamenti alle imprese che si impegnano a lavorare per la Pubblica Amministrazione e quindi per le Comunità e si vedono rinviare il corrispettivo previsto. Tutti temi attuali, che gravano sulle teste d’ognuno di noi. Li mettiamo ancora una volta all’attenzione dei partiti e dei candidati locali attualmente impegnati nelle prossime consultazioni politiche, perché occorrono risposte e la cittadinanza ha il diritto di conoscere le posizioni e le idee di ciascuno.sindacoespositocarmine

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE