Politiche 2013, due candidate per Poggiomarino


100

elezioni-voto_650x447[1]
A tenere banco in questi ultimi giorni sono le candidature per le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio, sopratutto quelle dell’area vesuviana.
Non fa eccezione Poggiomarino, dove nel parterre politico locale la curiosità impera, e in tanti si chiedono se qualche esponente politico cittadino rappresenterà il suo paese nelle liste per la corsa al Parlamento.
Oggi è l’ultimo giorno utile per la presentazione delle liste e, anche se l’ufficialità si avrà soltanto stasera, sembrano ormai certe le candidature di Rossella Vorraro per il Pdl e di Maria Antonietta Palmieri per l’Udc.
Alle amministrative del 2011, entrambe hanno fatto parte dell’entourage che sosteneva Andrea Forno come candidato a sindaco. Nella stessa tornata elettorale la Vorraro ha raccolto 271 voti, risultando così la donna più votata della storia di Poggiomarino, pur non riuscendo a sedere in consiglio comunale a seguito della vittoria di Leo Annunziata.
Proprio quest’ultimo invece, nonostante fosse additato da molti osservatori come il candidato ideale per il Pd, non sarà presente nelle liste. Come lui, nessun altro poggiomarinese correrà per il centrosinistra, come coralmente deciso all’interno della sezione locale del partito.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE