Pronti, partenza, via!


121

Partiti! Non che avessimo bisogno di ulteriori presentazioni, vista la già assidua presenza sul web, ma come ogni testata che si rispetti, sentivamo il bisogno di ufficializzare la partenza attraverso un evento che potesse regalare il giusto risalto ad un progetto così ambizioso. Non a caso questa data sarà assunta come quella che ha dato i natali al nostro portale.



Aldilà dell’aspetto prettamente anagrafico, la data odierna segna un presupposto essenziale del progetto che Il fatto vesuviano ha inteso intraprendere. Non solo. Essa rappresenta il momento in cui il sottoscritto, insieme all’intera redazione, ha preso realmente coscienza delle proprie potenzialità. La prima occasione vera per testare il polso all’opera fin qui svolta.

Ebbene, non potevamo aspettarci di meglio. La risposta massiccia di esponenti della cultura, del giornalismo, dell’imprenditoria locale, nonchè semplici lettori che anche solo per curiosità hanno seguito la conferenza e gustato un aperitivo presso il caffè letterario Suerte, luogo che ha ospitato la presentazione, ha immediatamente conferito ad ognuno di noi un’iniezione ulteriore di entusiasmo nel tuffarci in questa straordinaria avventura.

Mai dimenticherò questa serata, a prescindere da quanto sapremo offrirvi e da quanto sapremo soddisfarvi o deludervi, per la semplice ragione che finalmente, posso provare a fornire alla mia gente, alla mia terra, un servizio informativo purtroppo ancora mancante. Non mi dilungo oltre, nel ringraziare Salvatore Campitiello, consigliere nazionale dell’ordine dei giornalisti, Emanuele Pisapia, autore del gioiello che ho l’onore di gestire, seduti accanto a me al tavolo degli oratori, e tutti coloro che hanno assistito alla conferenza, giro a voi tutti l’invito espresso ai presenti.

Il fatto vesuviano nasce come il vostro portale e, in quanto tale, espressione delle vostre esigenze, delle vostre problematiche e di tutto ciò riguardi la vostra (anzi nostra) terra. Consigliateci, pungolateci, rimproverateci pure, saremo felici di offrirvi il nostro spazio e di rendervi protagonisti della nostra affascinante sfida. La nostra redazione comprende anche voi!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE