Manco: “Bisogna restare uniti”


102



Dopo la sconfitta di sabato, contro il Real Trentinara, in casa Palmese, si è respirata aria di tensione. La società rossonera ha, infatti, esonerato l’allenatore Spica, contestatissimo dai tifosi, al ritorno della squadra a Palma Campania.

La società è già al lavoro per trovare il sostituto in panchina. Tanti i nomi caldi, su tutti quello di Gennaro Astarita, grande trascinatore della Palmese, da calciatore, ed amatissimo dalla piazza rossonera. Improbabile, poi, l’ipotesi di un altro grande ritorno, e cioè quello di Pietropinto, ex Città della Cava e con gloriosi trascorsi nella Palmese.

Intanto, dal suo profilo Facebook, il capitano rossonero, Alessandro Manco, sottolinea il momento difficile e chiede il supporto dei tifosi: «Purtroppo nel calcio non è sempre tutto rose e fiori, ma esistono momenti difficili come questo che stiamo vivendo. Ma è proprio in questi casi che si vede la grande squadra. Già da domenica dobbiamo dare una svolta, perché non è questo che meritiamo noi calciatori, la società e soprattutto i tifosi. Proprio a quest’ultimi, chiedo, a nome della squadra, di starci vicino e, insieme a noi, di non mollare mai. Bisogna restare uniti».

In settimana la società rossonera annuncerà il nuovo tecnico.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE