Striano, 25 anni per consegnare una palestra. E sabato finalmente si festeggia

216

Qualcuno si ostinerà a dire “meglio tardi che mai”, perché in effetti dopo venticinque anni dal progetto iniziale e a vent’anni dall’inizio dei lavori, di tempo ne è trascorso davvero troppo. Il tutto per completare la palestra della scuola media dell’istituto comprensivo Antonio D’Avino di via Monte a Striano. Sabato mattina alle 11 è prevista l’inaugurazione con il taglio del nastro, alla presenza delle autorità comunali e di esponenti istituzionali regionali.

La palestra di via Monte aveva subito un brusco stop ai lavori negli anni ‘90, per intoppi burocratici e mancanza di fondi. Questi ultimi sono stati reperiti dal bilancio comunale con l’attuale giunta (110mila euro in tutto), consentendo di completare negli ultimi due anni l’istallazione degli infissi a risparmio energetico, l’impianto di illuminazione, la pavimentazione, gli intonaci e gli spogliatoi, che in precedenza erano stati abbandonati. La nuova palestra oltre a garantire l’attività sportiva per gli studenti delle classi medie, fungerà anche da “open-space” per ospitare altri eventi e iniziative di pubblico interesse promosse dal Comune e dalle associazioni locali.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE