Alla guida di un’auto rubata, nascondeva fucile e munizioni: preso 47enne di Sant’Anastasia

1509

Era alla guida di un’automobile rubata e dove all’interno custodiva anche un fucile con matricola abrasa. A finire in manette è stato il pregiudicato 47enne di Sant’Anastasia, Giovanni Francato, che è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Cercola, dove è stato rinvenuto attraverso il sistema gps della Fiat 600 sottratta poco prima nel quartiere napoletano di Ponticelli.

Proprio seguendo il sistema satellitare, i militari dell’Arma sono riusciti a stabilire dove si trovasse la vettura, intervenendo così a botta sicura. Francato, tuttavia e nonostante l’alt, ha provato la fuga ma è stato bloccato poco dopo. Nell’auto rubata, inoltre, le forze dell’ordine hanno rinvenuto un fucile calibro 20 ed oltre 700 cartucce.


SHARE