Nuova Smart e nuova Twingo, Autoricambi Nova garantisce la formazione alle officine vesuviane

117

L’evoluzione continua ed i meccanici hanno sempre più bisogno di nuove informazioni. Autoricambi Nova continua così la sua opera di formazione, portando le proprie officine nella sede napoletana del colosso Rhiag dove si è tenuta appunto una giornata dedicata alla nuova Smart ed alla nuova Renault Twingo, due veicoli simili ma per cui serviranno non poche competenze per rimettere in ordine gli eventuali difetti.

smart-twingo-4

Ed in tal senso, durante il confronto, sono emerse alcune particolari novità. Gran parte dei componenti elettrici dei due veicoli sono infatti dotati dello stesso numero del telaio del mezzo, codici che andranno a braccetto solo con l’auto con cui sono nati. Cosa significa questo? Che non sarà più possibile fare prove, ad esempio, con centraline di altre vetture per essere certi della causa di un malfunzionamento. Insomma, servono officine sempre più preparate e che siano in grado di cogliere subito la diagnosi esatta per evitare spese inutili.

E di codice di telaio sono muniti anche gli impianti audio, video, di navigazione, l’impianto hi-fi, il collegamento bluetooht ed il vivavoce telefono. In questo caso si tratta di un deterrente contro i furti, visto che i dispositivi non possono essere montati su nessuna altra vettura e non c’è alcuna possibilità di resettarli (almeno fino ad ora). Inoltre, le vetture più accessoriate di Smart e Twingo sono dotate di radar, su cui c’è una manutenzione molto costosa perché al minimo difetto, smontando il paraurti anche per altri motivi, si sposta il segnale dando continuamente luce alla spia dell’avaria. Per centrare nuovamente il radar occorre un macchinario da diverse migliaia di euro.

Insomma, una giornata davvero fruttuosa per le officine di Autoricambi Nova che hanno preso parte al corso. Sono intervenuti: Car System, Autofficina Cirillo Carmine, AutoGlobal Somma, Auto Di Palma, Autofficina Esposito, Autofficina Boccardo, MaxAuto, Autofficina Ferrara, Autofficina D’Avino e Autoffiicna Illarini. Naturalmente, oltre alle novità già esposte, sono state affrontate tutte le altre tematiche riguardanti le due vetture ad alto coefficiente di elettronica.

 


SHARE